News 

NUOVI ARCHITETTI ITALIANI

IoArch 86 presents Alessia Maggio and the requalification of the Railway Station Valle Aurelia Rome and the restyling of the Railway Station di Marina di Cerveteri, Rome, with the detailed story of the architectural project.

Scarse risorse economiche e ambiente soggetti a facile degrado: Affrontando il difficile tema dello spazio pubblico Alessia Maggio mostra che il buonsenso funzionale e il realismo architettonico si possono trasformare in poesia. Una lezione, a mio avviso importante, in un momento come questo in cui bisogna ricominciare ad insegnare ai soggetti pubblici che la qualità non è obiettivo da fantascienza ma l’esercizio di virtù semplici e proprio per questo difficili da concretizzare senza una buona progettazione.

Io Arch 86 Feb_Mar 2020 by Redazione IoArch - cover
Io Arch 86 Feb_Mar 2020 by Redazione IoArch - pag-58
Io Arch 86 Feb_Mar 2020 by Redazione IoArch - pag-60
Io Arch 86 Feb_Mar 2020 by Redazione IoArch - pag-59
Io Arch 86 Feb_Mar 2020 by Redazione IoArch - pag-61
Io Arch 86 Feb_Mar 2020 by Redazione IoArch - pag-63
Io Arch 86 Feb_Mar 2020 by Redazione IoArch - pag-62
Io Arch 86 Feb_Mar 2020 by Redazione IoArch - pag-64

INTERVISTA SUMMER 2019 - FIRST LAUNCHED BACK IN 2016

AMAART studio is an architectural firm that believes ardently in the seamless integration of innovative architectural design in established urban landscapes. An award winning architectural firm based in Italy.

Founded by Alessia Maggio, who after ten years teaching architecture at Rome’s famous Sapienza University decided to take the plunge and launch her own architectural studio. The success they’ve enjoyed and the reputation they’ve established is the envy of their peers in the industry.

Following that well-deserved recognition, we spoke 2019 with Chief Architect, Alessia Maggio, Arch. Ph.D to find out more about her singular design vision.

Alessia Maggio’s passion belongs to international metropolises and architectural delights. Spending many of their formative years in London, New York, Rome, she opened her new studio in a fabulous and magical place in Italy. Sirmione, located along the Lake of Garda.

Finding architectural Inspiration through Art & Nature Outbound Link

Intervista Finding Inspiration
Intervista Alessia Maggio

ICONIC AWARD 2018 - ARCHITETTURA INNOVATIVA

We are proud to announce that the Vigna Clara Station by Amaart has been awarded width the “Iconic Award 2018 – Selection” in the “Innovative Architecture” range. Supported by the German Design Council the official awards ceremony will take place on 8 October 2018 at the architecturally significant Pinakothek der Moderne in Munich.

The Iconic Award is the first independent international architecture and design competition to take into account the interplay between the various disciplines. The Iconic Awards particularly reward excellence in innovation and visionary buildings width the ability to deliver innovative and cross-cutting solutions.

Iconic Award 2018 Outbound Link

architettura_Iconic-Award-Ceremony
Iconic-Award-Ceremony-Alessia-Maggio
Iconic Award - Innovative Architecture-Jurysitzung
architettura
Iconic-Award-Ceremony
Iconic-Award-Ceremony

BIENNALE ARCHITETTURA 2018

Palazzo Mora
Strada Nova 3659
30121 Venezia (VE) Italia

L’esposizione dell’Arch. Maggio alla Biennale Architettura 2018 di Venezia, è l’occasione perfetta per raccontare il percorso progettuale intrapreso dallo studio AMAART Architects nell’ambito di alcuni interventi di riqualifica delle stazioni ferroviarie di Roma. Ogni progetto è stato terreno fertile per affrontare e approfondire i temi architettonici usuali, come il rapporto con la città, la dimensione della luce, lo studio della materia, e individuare un linguaggio architettonico proprio dello studio AMAART.

We breath a restless heart without architecture. In light there is an extension of material, the wind will blow its words throughout form, and gather man along the path. A timeless thickness glow, to find a measure of what is done in our existence. The architect can walk a lonely road when designing a fundamental change. But in the end the formal expression will have brought the answer:

ARCHITECTURE and MAN will hold TIME and SPACE. In Unity.

Vai al sito progetto, Room 11 Outbound Link

biennalearchitettura2018-09
biennalearchitettura2018-13
biennalearchitettura2018
Esposizione Alessia Maggio
A.MAGGIO INVITO BIENNALE fronte
A.MAGGIO INVITO BIENNALE retro

RESTYLING DELLA STAZIONE DI VIGNA CLARA

Il progetto della stazione di Vigna Clara, connette dei brani urbani nel tentativo di riportare le linee architettoniche, trovate nel quartiere, in fusione all’interno dei volumi di nuovo progetto. Realizzato Anno 2016. Roma.

Il fotografo Roberto Galasso racconta la stazione realizzata. Progetto e filosofia arch. Ph.D. Alessia Maggio.

Vai al sito progetto

AMAART architetti Vigna Clara
galasso-vigna-clara_163A5118
galasso-vigna-clara_163A5173
Vigna Clara

CONCORSO INTERNAZIONALE DI IDEE PARCO DEL COLLE BELLARIA

Premio vinto con la convinzione di sviluppare un segno forte per la cittĂ  di Salerno. Premiazione ufficiale 25 febbraio 2015, Salone dei Marmi, Salerno. Vincitore del primo premio dell’ambito Concorso Internazionale d’Idee, Parco del Colle Bellaria ed Antenna / Landmark Salerno. Salerno premia l’antenna di design che elimina i tralicci dal Colle Bellaria, in Edilizia e Territorio. Sole 24 Ore, 18 Feb 2015, ilsole24ore.com – ediliziaeterritorio.

Project Leader Alessia Maggio di Desenzano del Garda ma iscritta all’Ordine degli architetti di Roma, e il suo Team disegnano l’antenna come “un arco integrato in alluminio”, luminoso, capace di contenere l’altezza prevista di 90 ml che comprende una zona tecnica di ripetitori ispezionabile e ampliabili a seconda delle necessitĂ . La vecchia antenna si trasforma in arco per ridurre l’impatto elettromagnetico e libera Colle Bellaria dai tralicci. La peculiaritĂ  è che, brillando di notte, l’antenna funge da faro ben visibile per i viaggiatori che arrivano a Salerno, dal suo ingrasso principale, il mare.

Un faro nella notte, ben visibile per chi arriva a Salerno dal suo ingresso principale, il mare. Un punto di riferimento fortemente rappresentativo del percorso di collegamento con la cittĂ  attraverso il parco.

Un arco integrato Antenna Outbound Link

Colle Bellaria, Salerno
7 Settembre 2015

Vai al sito progetto

AMAART architetti Salerno Antenna
Salerno Antenna
Salone dei Marmi, Salerno
Alessia Maggio Architetto

 Pubblicazioni e Press