Alessia Maggio 

  • Alessia Maggio, Arch. PH.D.
    Chief architect

    L'architetto Alessia Maggio si è laureata in architettura presso l’Università della Sapienza. Consegue il titolo di Dott. di Ricerca, Progettazione e Composizione Architettonica, anno 2010.

 Filosofia

Il pensiero filosofico di AMAART architects si nutrisce dalla dimensione spirituale dell’architettura, in cui la creazione di spazi significativi, arricchiti e innovativi è considerata un compito importante. Basandosi sulle esperienze teoriche e pratiche, il team di progettazione utilizza metodi e tecnologie aggiornati per attualizzare le idee generate, in cui la sostenibilitĂ  sociale, ambientale ed economica è al centro. La loro creativitĂ  e le loro idee sono solitamente influenzate dalla cultura regionale e dalle circostanze ambientali, che su scala globale rendono la loro pratica innovativa, unica e utile per la societĂ  umana.

La progettazione è ispirata attraverso l’arte e la natura ed aspira ad essere la continuazione della tradizione italiana nel design d’eccellenza. Il materiale e la luce sono gli strumenti naturali più importanti che usiamo per creare un dialogo unico con un’idea personale e un’espressione progettuale. I progetti sono pensati per adattarsi alle esigenze uniche del singolo cliente ed essere calati in un contesto unico con una propria identità. Particolare attenzione è volta alla scelta di materiali e tecniche costruttive che assicurino al prodotto offerto un elevato comfort ambientale e un considerevole risparmio energetico.

 Storia

Studio al Lago di Garda. Nel 2015 l’architetto Alessia Maggio fonda a Sirmione lo studio d’architettura e pensiero filosofico, AMAART Alessia Maggio Architecture and ART in collaborazione con A. Abatecola fino al luglio 2018. Oggi lo studio sviluppa nuove partnership nel settore architettonico e artistico. Uno studio-laboratorio Arts and Crafts le cui idee e realizzazioni di riqualifica, seguono un flusso creativo sperimentale volto alla salvaguardia dell’Opera Architettonica intesa come risultato di un processo di interazione fra l’uomo e lo spazio urbano.

Studio a Roma. Architetto Alessia Maggio, fonda in collaborazione con Arch. A. Abatecola il primo studio d’architettura a Roma nel 2009, Plat Studio (Platform for  local architecture and transformation) di cui è responsabile progettuale e direttrice artistica.